Il Coro Polifonico Universitario "Federico II"

Video di presentazione

Il Coro Polifonico Universitario (CPU) di Napoli è un'associazione culturale senza fini di lucro, fondata nel 1992 dal Maestro Joseph Grima e dal Prof. Gennaro Luongo.
È composto da circa cinquanta elementi tra studenti (anche stranieri del progetto ERASMUS), professori e personale non docente delle Università di Napoli, uniti dalla
comune passione per la musica ed il canto.
Direttore del Coro e Direttore Artistico è dal Novembre 1999 il Maestro Antonio Spagnolo.
Il CPU ha tenuto dal 1993 numerosi concerti di musica sacra e profana. Ha cantato, con le orchestre "Nuova Scarlatti" e "Discantus Ensemble", in varie manifestazioni
a Napoli ed in altre città italiane, ha registrato per il Concerto Domenicale della ZDF (Germania), ha eseguito la prima versione moderna della Missa Pastoralis di F. Durante. Insieme con altri Cori Universitari provenienti da diverse Nazioni di tutto il mondo ha cantato, alla presenza del Papa, al Giubileo delle Università, con celebrazione
Eucaristica in Piazza S. Pietro trasmessa in mondovisione dalla RAI (2000) ed alle Giornate Mondiali della Cultura Universitaria nel 2001 e nel 2007.
Ha partecipato all' XI International Festival of Advent and Christmas Music with Petr Eben's Prize svoltosi a Praga nel 2001, aggiudicandosi la medaglia di bronzo.
Dal 1999 tiene concerti per il "Maggio dei Monumenti" organizzato dal Comune di Napoli. Nel 2005 ha partecipato alla II edizione di "Voci nel Chiostro" organizzata
dall'Associazione "A. Scarlatti" ed al Festival di Ravello.
Ha tenuto diversi concerti per l'Arciconfraternita dei Pellegrini. Si è esibito in due occasioni nell'Auditorium RAI di Fuorigrotta nell'ambito della manifestazione
"Tutt'In Coro" organizzata dalla Nuova Orchestra "A. Scarlatti".
Nell'ambito dei suoi fini istitutivi il Coro promuove attività culturali con l'associazione studentesca "MusiCanto" dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II" ed è
stato chiamato a tenere concerti in occasione di diversi Convegni scientifici nazionali ed internazionali.
Il Coro persegue anche attività sociale con concerti di beneficenza presso varie organizzazioni ed enti napoletani.
Da qualche anno i concerti del Coro si caratterizzano per una ricerca attenta all'integrazione delle diverse forme di espressione artistica, associando, di volta in volta, alla musica una riflessione sulle tradizioni culturali e sulla storia della città di Napoli, la conoscenza dei prodotti storico artistici degli spazi dove si svolgono i concerti, i rimandi poetici della proposta musicale.