Direttore Artistico
Antonio Spagnolo

Diplomato in canto, ha compiuto gli studi di Composizione e Direzione Corale con il M° Enrico Buondonno. Ha partecipato ai Corsi di Direzione “R. Goitre” ed ai seminari di musica antica con il gruppo “Pro Cantione Antiqua di Londra”.
Ha fatto parte della commissione giudicatrice del Concorso Internazionale di Canto Corale di Alghero, essendo stato premiato nel 1991 con il Diapason d’argento.
Ha collaborato con il M° René Clemencic alla registrazione per Ricordi-Fonit Cetra dei “Tre Mottetti” di Pergolesi e dell’Oratorio ”La Passione” del Giordanello, per la Opus 111, con la direzione del M° Alessandro de Marchi.
Ha collaborato con R. De Simone, A. Florio, S. Accardo, P. Maag, M. Pradella, V. Spivakov.
Ha preso parte alle stagioni concertistiche della RAI di Napoli, dell'Associazione "A. Scarlatti" di Napoli e dello "Sferisterio" di Macerata.
Ha collaborato con l'Orchestra della Scala di Milano alla realizzazione del 'Requiem' di Mozart.
Nel 2002 č stato Direttore Artistico del Concorso Corale Internazionale "Napolifestival-Voci nel Sole".
Ha diretto nel novembre 1998 e nel dicembre 2000 l’Orchestra Scarlatti di Napoli nella “Messa di S.Cecilia” per soli, coro ed orchestra di Alessandro Scarlatti.
Nel settembre 2009 č stato invitato a condurre l’atelier di Musica Veneziana, nelle “Settimane Internazionali di Musica Corale” di Europa Cantat.
E’ alla guida dell’Ensemble Vocale di Napoli dal 1984 con il quale ha vinto il XII Concorso Internazionale "Guido D'Arezzo", per due volte la Rassegna Internazionale di canto corale di Alghero e compiuto nel 2007 una tournče in Cina col pianista Michele Campanella.
Dal novembre 1999 č Direttore Artistico del CPU.FedII.